Categorie

Prodotti visti

Informazioni

In Offerta! BENESSEREBIO KERAKOLL confezione da 18kg Visualizza ingrandito

BENESSEREBIO KERAKOLL confezione da 18kg

KER 14572

Nuovo prodotto

Consegna in 10 giorni.

Contattaci per supporto tecnico.

Resa: ≈ 6,5 kg/m2 per cm di spessore.

Maggiori dettagli

  • Il biointonaco benesserebio® protegge la casa e mantiene nel tempo il suo potere termoevaporante, è più caldo e isola termicamente la parete per permettere una più efficiente climatizzazione interna e un risparmio di energia. Benesserebio® utilizza calce naturale NHL migliorata con l’esclusivo Geolegante® di Kerakoll in combinazione con l’azione protettiva contro i sali della Pozzolana naturale micronizzata. Questi elementi naturali conferiscono al biointonaco prestazioni meccaniche superiori e una protezione totale dall’umidità.

    • Più resa: la formula esclusiva di benesserebio® assicura un impasto leggero ad alta resa che permette di intonacare dal 55% al 100% in più di superficie

    • Più energia risparmiata: il biointonaco caldo assicura un risparmio energetico del 30% rispetto ad una muratura tradizionale

    • Più caldo e asciutto: benesserebio® è in grado di riscaldare la superficie del muro di ben 3 °C, assicurando così la totale assenza di muffe e condense negli ambienti interni

    • Più potenza termo-evaporante: la potenza termoevaporante di benesserebio® garantisce lo smaltimento dell’acqua, sotto forma di vapore, dal 100% al 250% superiore rispetto ai comuni intonaci deumidificanti

    Preparazione dei supporti Il fondo deve essere pulito e consistente, privo di parti friabili, polvere e muffe che possono pregiudicare l’adesione. Asportare la malta d’allettamento inconsistente tra i conci murari. Preparazione supporti umidi: sui muri umidi o in presenza di risalita capillare rimuovere il vecchio intonaco completamente per un’altezza di circa 1 metro sopra al punto di massima quota dell’evidente umidità. Asportare dalle superfici le incrostazioni saline interstiziali. Asportare le malte di allettamento e i blocchi in pietra o mattone sgretolati o inconsistenti a causa delle concentrazioni saline. Eseguire un’accurata pulizia delle superfici con idrosabbiatura o sabbiatura e successivo abbondante idrolavaggio a pressione da eseguire 12 ore prima dell’applicazione del biointonaco. L’accurata preparazione dovrà rimuovere completamente residui di precedenti lavorazioni, vecchi intonaci e rasature, concrezioni saline, sporco o comunque qualsiasi elemento che possa pregiudicare l’adesione. Utilizzare le malte della linea Biocalce® o GeoCalce®, in funzione delle resistenze meccaniche richieste, con la tecnica del rincoccio o del cuci-scuci per ricostruire le parti mancanti della muratura, in modo da renderla planare, per il posizionamento degli impianti e la chiusura delle tracce. Bagnare sempre i supporti prima dell’applicazione del prodotto. Preparazione Benesserebio® si prepara mescolando 1 sacco con l’acqua indicata sulla confezione (è consigliabile utilizzare l’intero contenuto di ogni sacco). L’impasto si ottiene versando prima l’acqua nella betoniera pulita e aggiungendo poi tutta la polvere in unica soluzione. Attendere che il prodotto raggiunga la giusta consistenza in corso di miscelazione. Inizialmente (1 – 2 minuti) il prodotto appare asciutto; in questa fase non aggiungere acqua. Miscelare ancora in continuo per 3 – 4 minuti fino ad ottenere una malta omogenea, soffice e senza grumi. Usare tutto il prodotto preparato senza recuperarlo nella successiva miscelata. Applicazione Benesserebio®, utilizzato come biointonaco caldo universale, può essere applicato fino a un massimo di 4 cm per passata unica. I riporti successivi devono avvenire quando lo strato sottostante, lasciato a rustico, è indurito. In presenza di risalita capillare la corretta termo-deumidificazione della muratura si ottiene applicando un primo strato di benesserebio® a totale copertura della muratura. Attendere la maturazione del primo strato per circa 1 – 2 gg in funzione delle condizioni di temperatura e umidità. In seguito alla maturazione del primo strato, applicare la seconda mano di benesserebio® fino ad ottenere uno spessore totale minimo costante di 2 cm. Staggiare e frattazzare in fase di indurimento. Eseguire benesserebio® per un’altezza di circa 1 metro sopra al punto di massima quota dell’evidente umidità. Applicazione manuale: benesserebio® si applica facilmente a cazzuola o a spruzzo come un intonaco tradizionale. Applicazione meccanizzata: benesserebio® è ideale per applicazioni con intonacatrice. Si consiglia l’utilizzo di intonacatrice attrezzata con i seguenti accessori: Miscelatore, Statore/Rotore D 6-3, tubo portamateriale 25x37 mm, lunghezza metri 10/20 e lancia spruzzatrice. Pulizia Benesserebio® è un prodotto naturale, la pulizia degli attrezzi si effettua con acqua prima dell’indurimento del prodotto.